Assegno al figlio non convivente

da il Sole24Ore Il figlio vive fuori casa, sia pure saltuariamente? Non importa: il padre separato deve continuare a corrispondergli l’assegno di mantenimento. E a lasciare alla ex moglie la casa di proprietà. Lo sottolinea la Corte di cassazione con la sentenza 6861 della prima sezione civile depositata il 22 marzo: un’altra pronuncia destinata a fare discutere, ma in coerenza … Continua a leggere