MATRIMONIO E DIVORZIO – Revisione dell’assegno divorzile

La nascita di un figlio nell’ambito di un rapporto di convivenza, caratterizzato da precarietà e privo di tutela giuridica nei confronti del soggetto economicamente più debole, non costituisce evento idoneo ad incidere, sotto il profilo giuridico, sulla natura della convivenza, potendo unicamente cementare l’unione, ma non certo dar luogo alla insorgenza di diritti ed obblighi. In tal senso, non costituisce … Continua a leggere

La determinazione dell’assegno divorzile

Con la sentenza n.23906/2009 i giudici della prima sezione civile della Corte di Cassazione hanno chiarito i criteri che si debbono seguire in materia di attribuzione dell’assegno divorzile. Nel richiamarsi a precedenti diverse pronunce gli stessi affermano che l’accertamento del diritto all’assegno di divorzio si articola in due fasi: In una prima fase il giudice verifica l’esistenza in astratto del … Continua a leggere