Il genitore che non versa il mantenimento per i figli perde l’affidamento condiviso

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 26587 depositata il 17 dicembre 2009, ha stabilito che il giudice della separazione può derogare alla regola dell’affido condiviso, introdotta con la riforma del 2006, e decidere per l’affido esclusivo ad uno dei genitori, quando l’altro non versa ai figli l’assegno di mantenimento. La Suprema Corte ha motivato la decisione affermando che … Continua a leggere

La pronuncia sul divorzio può “sorpassare” quella sul mantenimento

da ItaliaOggi Sì alla sentenza di divorzio prima della decisione definitiva sul mantenimento. La Cassazione accelera le cause di divorzio. Infatti, per impedire che problemi e ritorsioni fra ex rallentino il procedimento va considerata valida la pronuncia di divorzio anche se il giudice non ha deciso sul mantenimento, confermando intanto l’assegno fissato provvisoriamente con la separazione. Lo ha stabilito la … Continua a leggere

Coniuge disoccupato obbligato al mantenimento

Si consolida l’orientamento giurisprudenziale che da tempo ha adottato la linea dura sulla violazione dell’obbligo di assistenza dei figli economicamente dipendenti dai genitori. Gli Ermellini della 6ª sezione penale, con la sentenza n. 43274/2009, hanno sancito che è obbligato al mantenimento anche il padre (o la madre a seconda di quanto disposto in sede di separazione) disoccupato., salvo la prova … Continua a leggere

Non rischia il carcere l’ex che non versa alla moglie

I Giudici della Suprema Corte con la sentenza n. 42631 depositata il 9 novembre 2009 hanno affermato che «non vi è alcuna interdipendenza tra il reato previsto dall’art. 570 c.p. e l’assegno liquidato dal giudice», in quanto, «l’illecito penale non ha carattere sanzionatorio dell’inadempimento del provvedimento del giudice civile». Non rischia, pertanto, il carcere l’ex coniuge che non versa alla … Continua a leggere

Affido Condiviso “in equilibrio”

da Il Sole 24 Ore Assegno a carico del genitore che non vive con il figlio. In caso di affido condiviso è infatti legittimo che sia posto un onere di mantenimento del minore a carico del genitore che non vive insieme con il figlio “collocato prevalentemente” nella casa assegnata all’ex. Lo ha stabilito la Cassazione con sentenza 23411 che interviene … Continua a leggere

Assolto l’ex che versa meno ed in ritardo

da ItaliaOggi Può essere assolto il padre che, nonostante abbia fatto mancare i mezzi di sussistenza alla ex e ai figli piccoli versando meno di quanto stabilito in sede di separazione e in ritardo, si trovi in difficili condizioni economiche. Ciò anche se non ha «mai sollecitato un provvedimento del giudice civile per la riduzione dell’assegno». Con una sentenza (n. … Continua a leggere

FAQ in materia di Separazione Consensuale e Divorzio Congiunto

È possibile separarsi o divorziare senza l’assistenza di un avvocato? Dal 1 marzo 2006 non è più possibile separarsi o divorziare senza essere assistiti da un Avvocato. Quali sono i tempi per il deposito del ricorso di separazione o divorzio? Da quando i documenti necessari per la predisposizione della domanda di separazione o di divorzio perverranno allo Studio, la stessa … Continua a leggere