Sono nulle le multe a un civico sbagliato

Sono nulle le multe agli automobilisti se consegnate a un numero civico sbagliato e se, per di più, l’amministrazione non ha dimostrato di avere l’avviso di ricevimento della raccomandata; così, in buona sostanza, recita la sentenza n. 19323 del 7 settembre 2009 della Corte di cassazione. In particolare, ricostruisce la sentenza, «in una delle due notifiche risultava errato il civico … Continua a leggere